Camping club Sicilia Messina


Vai ai contenuti

Portamoto

Mondo camper

NOVITA' DAL MONDO
DEI
PORTAMOTO

APRILE 2008

Importante novitÓ dal mondo dei portamoto.

La Goldschmitt Italia srl, filiale italiana della nota ditta americana produttrice di accessori after market per il mondo camperistico, annuncia in questi giorni di aver ottenuto una omologazione ad hoc per i propri portamoto.

Attualmente i veicoli ricreazionali non dotati di portamoto sin dall'origine, possono installare l'accessorio a condizione che il produttore e/o allestitore del camper, abbia omologato fin dall'origine sulla carta di circolazione, l'eventuale montaggio dell'accessorio.

Tale circostanza ha impedito di fatto la diffusione dell'importante accessorio in quanto l'omologa fin dall'origine Ŕ stata riservata dagli allestitori ai mezzi di fascia alta.

La Goldschmitt invece, ha ottenuto l'omologazione del proprio portamoto, che ora pu˛ essere installato liberamente (previo esame della reale fattibilitÓ tecnica) senza la necessitÓ di far effettuare nessuna ulteriore omologazione.

AGGIORNAMENTO DEL 2 SETTEMBRE 2008

Com'era prevedibile, ha suscitato molto clamore negli addetti ai lavori, il percorso legislativo intrapreso dalla Goldschmitt Italia in merito alla omologazione in Italia dei suoi portamoto prodotti dalla casa tedesca SAWIKO.

Il Ministero dei Trasporti ha dovuto emanare una circolare ministeriale con la quale, nella sostanza, si afferma che " i portamoto omologati .... NON DEVONO ESSERE TRASCRITTI NEL LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE e pertanto le Motorizzazioni locali devono rifiutarne le richieste di trascrizione e collaudo."




Per maggiori informazioni, collegarsi al sito della Goldschmitt Italia cliccando l'immagine qua sotto.




Torna ai contenuti | Torna al menu